Main Page Sitemap

Taglio di pietre preziose


taglio di pietre preziose

Il taglio navette o marquise pare che sia stato commissionato dal re di Francia Luigi XIV per la sua amante, la marchesa di Pompadour.
I tagli a gradini I tagli delle pietre a gradini possono essere diversi: taglio smeraldo (rettangolare con gli spigoli smussati carrè (quadrato baguette (rettangolare taper (trapezioidale tet de veau (trapezoidale con i due spigoli superiori smussati) e triangolo.
Non si conosce esattamente lorigine di questo taglio: probabilmente è stato ideato in India, ma è certo che le pietre con un taglio a cuore sono perfette incastonate su gioielli che vengono acquistati e regalati in occasioni romantiche.
Quando una pietra è tagliata a brillante vuol dire che ha 58 sfaccettature, cosa non volantino offerte saponi e profumi sinnai facile da realizzare ma che senza dubbio assicura un grande effetto luce!
Il taglio ha una forma più allungata rispetto a quello ovale, facendo sembrare anche in questo caso la pietra più grande rispetto al taglio rotondo dello stesso peso ebay free shipping coupon code december 2018 in carati.È un taglio che non comporta una grande difficoltà e neanche una gran Perdita di peso della gemma.Indietro, home, tutte le tipologie di taglio delle gemme.Catherine Zeta-Jones indossa un solitario taglio marquise di ben 10 carati Mentre il taglio a goccia -o a pera- non è altro che un ovale con il taglio marquise, la cui asimmetria è molto apprezzata soprattutto per ciondoli e orecchini, il taglio p rincess è decisamente più.Il grande vantaggio sta proprio nella forma allungata della pietra, che la fa sembrare più grande rispetto al taglio perfettamente circolare.Il taglio cabochon Il taglio cabochon può avere diverse forme e ha una caratteristica superficie bombata nella parte superiore e una lenticolare in quella inferiore. .In compenso è un taglio che esalta le pietre quando sono belle e che è decisamente più adatto alle pietre di grandi carature, come nel caso degli anelli di fidanzamento scelti da Victoria Beckham (19 carati) e Kim Kardashian (21 carati).In una famosa pubblicazione in materia si legge: Il taglio è soggettivo e può avere scarsa o nessuna influenza sul prezzo di vendita.Anello in oro con smeraldo Zambia- taglio smeraldo o ottagonale Taglio a rosa Il taglio a rosa si origina dal taglio a cabochon : a una iniziale fase di levigatura e arrotondamento seguì una fase secondaria in cui alcune faccette, superfici piatte, iniziarono ad apparire.Ciondolo in argento con goshenite- taglio cuore Taglio a baguette Appartiene alla famiglia dei tagli a gradino : il taglio a baguette é cosÍ denominato perché la sua forma ricorda la baguette francese.



Il taglio a rosa ha origine, molto probabilmente dallOlanda con vari alti e bassi della sua popolarità nel corso dei secoli.
Oltre alla forma rotonda, i tagli a brillante possono avere anche altre forme: ovale, a cuore, a goccia, navette o marquise (a ogiva princess (di forma quadrata radiant (un quadrato con gli spigoli smussati a cuscino (base quadrata con i lati curvi e gli spigoli.
La parte centrale è brillante e, generalmente, profonda per permettere alla luce di attraversarla producendo fenomeni ottici.
Le pietre preziose che hanno molte inclusioni non sono adatte al cabochon, perché la superficie potrebbe fratturarsi al taglio.Anello in argento con fluorite blu caraibico- taglio ovale Taglio a cuore Si prosegue sulla scia delle varianti del taglio brillante: quando la pietra grezza presenta inclusioni e cè la necessità di non perdere molto peso, il tagliatore è costretto a realizzare un taglio.Spesso le pietre preziose tagliate a baguette servono di contorno, perché è raro che vengano inacstonate come pietra principale.Il Gran Mogol, in cui la gemma grezza presentava un peso di 787 carati, si ridusse enormemente di peso, fino a 280 carati, dopo la lavorazione.Al contrario una gemma tagliata in modo superficiale presenta la luce che vi passa attraverso, creando il cosiddetto effetto finestra.Oggi le gemme sfaccettate corrispondono allo stile più diffuso, ma non è sempre stato così.Problematico è il rapporto fra forma e taglio.La realizzazione del taglio brillante prevede una particolare precisione, con la conseguenza che la pietra preziosa subisce una notevole perdita di peso, durante questo processo, fino al 63 ma può essere applicato anche a da altre forme, quali a marquise, a goccia, ovale, a cuore.Una volta stabilita la vostra preferenza in materia di forma, attenetevi semplicemente alle seguenti indicazioni: Colore omogeneo, uniforme, senza aree diversificate, è una caratteristica delle gemme di varietà bicolore.A causa della qualità sferica di molte gemme grezze, lovale è la forma più comune per le gemme colorate, perchè ne bilancia in modo ideale bellezza e peso.





È proprio vero: il taglio trasforma i cristalli in gemme esplendenti e ne esalta tutte le caratteristiche.

[L_RANDNUM-10-999]
Sitemap